Interruttore del pedale dell'acceleratore

Interruttore del pedale dell'acceleratore

Connessione dell'oscilloscopio
Esempio di forme d'onda e note
Informazioni tecniche


Connessione dell'oscilloscopio durante il test:
interruttore del pedale dell'acceleratore

Inserire un adattatore di prova BNC nel canale A dell'PicoScope, collegare una pinza grande a coccodrillo nera sulla presa nera (negativo) dell'adattatore e una sonda da agopuntura sulla presa rossa (positivo) dell'adattatore. Collegare la pinza a coccodrillo nera sul negativo della batteria e l'interruttore dell'acceleratore alla sonda da agopuntura, un adattatore di prova BNC nel canale B dell'PicoScope e una sonda da agopuntura alla presa rossa (positivo) dell'adattatore. Quindi collegare l'interruttore del pedale dell'acceleratore alla sonda da agopuntura (vedi nota riportata di seguito).

Nota: l'interruttore è dotato di tre fili che normalmente comprendono:
(i) contatti del circuito del minimo
(ii) contatti del circuito del massimo carico
(iii) massa
Controllare i dati tecnici relativi al sistema da testare.


Fig. 28.1

Nella figura 28.1 vengono illustrate le due connessioni effettuate per visualizzare la doppia traccia dei contatti attivati dell'interruttore dell'acceleratore.

Esempio di forma d'onda dell'interruttore del pedale dell'acceleratore

Note sulla forma d'onda dell'interruttore del pedale dell'acceleratore

L'interruttore dell'acceleratore è un dispositivo a tre fili con alimentazione a 5 V (12 V su molti sistemi precedenti). L'obiettivo dell'interruttore dell'acceleratore è quello di informare l'ECM del movimento del pedale dell'acceleratore nell'apposito alloggiamento.
È possibile attivare questo dispositivo in vari modi, è tuttavia necessario controllare i dati specifici del modulo e del veicolo. All'interno dell'interruttore sono presenti due serie di contatti che attivano le tre fasi del movimento dell'acceleratore da monitorare.
Queste fasi comprendono:

  • Chiusura dell'acceleratore
  • Apertura parziale dell'acceleratore
  • Apertura completa dell'acceleratore (anche denominata ampia apertura dell'acceleratore - WOT)

La forma d'onda di esempio visualizza una figura della doppia traccia, durante il monitoraggio dei due terminali dell'interruttore dell'acceleratore. L'acceleratore è stato attivato da posizione di riposo, a completa apertura e ritorno a riposo. La traccia blu indica il circuito del contatto del minimo, una volta che l'acceleratore comincia a funzionare l'interruttore si apre e la tensione aumenta da 0 a 5 V. Rimarrà stazionario sui 5 V, anche in corrispondenza della completa apertura, finché non ritorna alla posizione del minimo.
La traccia rossa indica il circuito di pieno carico e ha una tensione di 5 V (nella posizione di apertura) finché non viene raggiunta la completa apertura dell'acceleratore. Poiché l'operatore rimane in posizione di completa apertura dell'acceleratore solo per un breve periodo di tempo (560 ms), l'interruttore viene aperto nuovamente e la tensione cambia nuovamente da 0 a 5 V.

Informazioni tecniche - interruttori dei pedali dell'acceleratore

L'interruttore dell'acceleratore è un dispositivo con contatti doppi a 3 fili che viene attivato dal fuso a farfalla dell'acceleratore. Questo dispositivo fornirà all'ECM le informazioni relative alla chiusura dell'acceleratore, all'apertura e alla posizione di ampia apertura dell'acceleratore (apertura del 90%). Quando il motore è leggermente al di sopra del minimo, i contatti sono chiusi e vengono aperti in corrispondenza dell'apertura dell'acceleratore, viene così inviato un segnale all'ECM indicante le condizioni di carico parziale o di moto. Quando la posizione dell'acceleratore è di ampia apertura al 90%, gli altri contatti vengono chiusi e il segnale viene inviato all'ECM per fornire gli aumenti di carburante richiesti dall'accelerazione.

Torna all'indice
© Copyright 1995-2010 Pico Technology Ltd
Copyright %anno% - PCB Technologies P.IVA 01474230420